La mia storia

ono nata nel 1960 e cresciuta tra l’Alto Adige e Vienna, la città in cui ho vissuto fino a giugno 2018 per poi trasferirmi in Svezia.

Fin da piccola è stato fondamentale per me stare bene nelle relazioni; molto curiosa nei confronti del mondo, ero sempre alla ricerca di strumenti per comprendere gli altri e me stessa.

Trovare la mia strada non è stato semplice: non sapevo esattamente quali fossero le mie capacità e quale poteva essere il mio ruolo nel mondo.

 

Seguendo la mia passione per le relazioni e per la comunicazione ho scelto e concluso un percorso di studi per interpreti e traduttori, ho lavorato per diversi anni in un’ambasciata, ma con il passare del tempo l’insoddisfazione verso un lavoro che non corrispondeva alle mie attitudini è diventata sempre più forte.

La vera svolta è arrivata con la nascita delle nostre tre figlie, in particolare della prima. Il suo arrivo ha segnato l’inizio di una vita del tutto nuova per noi.

Capire che con lei niente funzionava secondo i miei schemi e le mie aspettative è stato destabilizzante, e mi ha messa davanti alla realtà che nella vita non tutto può essere sotto il nostro controllo o dipendere dalla nostra volontà.

Trovarmi con una bambina così diversa da me è stata una sfida che mi ha portata a mettermi in gioco seriamente, per amore della mia famiglia, alla ricerca di strumenti che potessero aiutarmi a capire e gestire le nostre complesse dinamiche familiari. Ho così intrapreso un percorso di ricerca personale attraverso diversi seminari di autoconsapevolezza, con la grande fortuna di poter avere mio marito al mio fianco lungo tutto il cammino.

Ho avuto la possibilità di incontrare dei grandi maestri, primo fra tutti Art Reade, grazie al quale ho ritrovato le mie attitudini più profonde e dato una nuova direzione alla mia vita. Mi sono formata come insegnante Montessori e ho frequentato diversi seminari su lavoro corporeo, costellazioni familiari, mind-management.

Poco dopo ho incontrato Human Design System, e ho avuto la fortuna di far parte del gruppo dei primi allievi di Ra Uru Hu, contribuendo fin dagli inizi a diffondere il Sistema in Austria.

Con Human Design ho trovato finalmente il “manuale di istruzioni” che stavo cercando: uno strumento di consapevolezza in grado di fornire delle informazioni chiare, logiche, utili in modo pratico e verificabili. Posso dire che la mia famiglia è stata ed è tuttora la mia principale fonte di apprendimento, avendo sperimentato direttamente questo metodo nella nostra vita.

Dal 1995 sono analista certificata e dal 2001 insegnante HD. Negli anni ho approfondito i diversi ambiti della formazione offerta da Ra, ottenendo numerose specializzazioni, per offrire alle persone una consulenza il più possibile completa: dalla crescita dei propri bambini all’analisi del profilo lavorativo.

Le singole esperienze con i miei clienti e i miei studenti hanno arricchito negli anni la mia formazione, portandomi a sviluppare un approccio molto pratico e concreto.

Credo infatti che nessuna teoria abbia una reale efficacia se non viene calata in un contesto e sperimentata.

Essere consapevoli della propria natura e dei propri condizionamenti, essere chiari e risolti fa una grande differenza, sia per il benessere individuale che nelle relazioni, all’interno della coppia, con i figli e nella vita professionale.

Sono convinta che, da qualunque passato si provenga, sia possibile modificare il proprio cammino costruendo delle nuove basi, più solide e autentiche, sulle quali i nostri figli potranno camminare più leggeri.

Per me è stato così, e questo è ciò che offro ai miei clienti: la mia esperienza, professionale e di vita.

Il mio Disegno

anna schuster human design anna schuster rave chart

Tipo: proiettore
Profilo: 2/5
Strategia: aspettare di essere invitata
Autorità interiore: spontanea
Caratteristiche: capacità di incuriosirti con domande e di spingerti a lottare per la tua verità

I miei interessi

Mi interessano le persone e mi piace conoscere le loro storie, anche attraverso libri e film. Il mare, la montagna e la natura sono per me luoghi rigeneranti e di ispirazione. Ecco perché insieme a mio marito abbiamo deciso di trasferirci in Svezia.

Amo godermi la vita in compagnia della famiglia e dei buoni amici.

Lo sport ha un ruolo molto importante nella mia vita: pratico il Taekwondo da più di vent’anni e dal 2008 sono cintura nera (1° dan), amo l’equitazione, lo yoga, lo sci.

May your choices reflect your hopes, not your fears.

Nelson Mandela